“Fattore” Internet

//“Fattore” Internet

Il Fattore che sta trasformando l’economia italiana: Internet.

Il fattore Internet sta trasformando l’economia Italiana, questo è quello che si evince da uno studio del Boston Consulting Group (BCG), una multinazionale di consulenza di management e strategia di business.

La ricerca del Boston Consulting  ha preso in considerazione il panorama italiano in base alla  E- Intensity Internet, ovvero la capacità di penetrazione di questo potente mezzo, regione per regione.

Di seguito alcuni dati dello studio che confermano la premessa:

Internet sta trasformando l’economia italiana soprattutto attraverso le PMI: nel 2010 l’internet Economy italiana valeva 31,6 miliardi di euro, corrispondenti al 2,0% del PIL con un tasso di crescita del 10%.

Se Internet fosse considerato un settore, avrebbe contribuito nel 2010 alla crescita dell’economia italiana dell’8%. Di questo passo, nel 2015, arriverà a rappresentare il 4,3% del PIL.

Il dato più interessante per noi di Sosseo.it, è il ROPO, ovvero, il valore delle merci Ricercate On Line (In Primis sui Motori di Ricerca)  prima di essere acquistate nel mondo reale, ha raggiunto i 17 miliardi di Euro.

Le previsioni per il futuro sono ottime, è necessario puntare sullo sviluppo dell’Internet Economy, vero e proprio traino del successo Made in Italy, come confermano tutti i dati di B.C.G.: sono soprattutto i settori tradizionali del Made in Italy (gastronomia, moda, abbigliamento, viaggi, trasporti, ecc) ad avere il boom su Internet e ad usare il mezzo in maniera crescente.

Noi del settore siamo sempre stai consapevoli della rilevanza e del potenziale della Internet Economy per la PMI e la nostra speranza è che questa ricerca possa contribuire all’aumento di tale consapevolezza.

2015-10-06T15:31:38+00:00 5 maggio 2011|Blog|0 commenti

Lascia un commento